SOLUZIONI ANTI APNEE

PERTORNARE A SORRIDERE

Soluzioni e dispositivi medici anti apnee notturne e antirussamento

UNA REALTÀ SOTTOVALUTATA

In Italia sono un milione e seicentomila i pazienti affetti da OSAS, Obstructive Sleep Apnea Syndrome, la sindrome da apnee ostruttive del sonno.
La stima che preveda anche i pazienti attualmente non conclamati porterebbe sicuramente a una cifra totale molto superiore. L’OSAS è infatti largamente sottodiagnosticata, tanto da far pensare che non sia individuata nel 93% delle donne e nell'82% degli uomini con sindrome moderata-grave.
La soluzione è semplice ed economica: l'utilizzo di apparecchi ortodontici per apnee notturne.

Alcuni sintomi

Colpi di sonno durante la guida o nelle normali attività, cefalea e secchezza delle fauci al risveglio, alterazioni dell'umore, ridotta capacità di concentrazione, dismnesie, incontinenza urinaria, iperattività diurna, ritardi di crescita (nei bambini).

Russare è sempre pericoloso

L'eccessiva sonnolenza diurna, sintomo principale della OSAS, è condizione che molte persone hanno difficoltà a percepire o comunque a quantificare, spesso perché la confondono con la stanchezza. In genere è il partner a sollevare il problema, perché semplicemente infastidito dal suo russamento.

L’insidia delle apnee notturne

Gli episodi di pause respiratorie sono difficilmente riconoscibili anche dal più attento dei partner e la presenza di OSAS aumenta il rischio per patologie cardiovascolari, infatti sembra associata all’aumento dei casi di ictus e morte improvvisa.

Sei a rischio?

Le persone più a rischio sono coloro che presentano forte russamento notturno, che sono sovrappeso, che hanno la pressione del sangue alta e che presentano anormalità fisiche a livello del naso o della gola. Inoltre la sindrome delle apnee durante il sonno sembra ricorrere con maggiore frequenza negli stessi gruppi familiari, suggerendo una possibile causa su base ereditaria.

Ora c’è Sonnair

Sonnair fornisce alle strutture professionali organizzate – Sanitarie, Studi Odontoiatrici e Laboratori Odontotecnici – un modello diagnostico e terapeutico per la gestione dei pazienti OSAS, dalla diagnosi alla terapia.

dispositivo odontoiatrico antirussamento

Mad per Apnee Notturne
Dispositivi di Avanzamento Mandibolare

Per potere riuscire a migliorare le varie forme di apnee ostruttive nel sonno si può utilizzare uno speciale dispositivo antirussamento odontoiatrico.

Questi dispositivi sono una valida alternativa ad altre terapie, e sono graditi ai pazienti visto il comfort e la semplicità di gestione. I dispositivi intraorali sono una soluzione semplice ed affidabile se usati correttamente e diventano la prima scelta per chi soffre di russamento e apnee del sonno di grado lieve o moderato. Il medico può suggerire di utilizzare i dispositivi di avanzamento mandibolare  insieme ad altre terapie, per aumentarne l’efficacia e diminuire i disagi per il paziente.

Il trattamento consiste nell’applicazione durante la notte di uno speciale apparecchio intraorale (detto MAD – Mandibular Advancement Device) che fa avanzare leggermente la mandibola e la lingua, aprendo maggiormente le prime vie aeree e opponendosi al loro collasso durante il sonno: è infatti proprio questo collasso che provoca russamento e apnee notturne.

Il dispositivo mad per apnee notturne utilizzato presso lo Studio Dentistico AED è uno dei più avanzati dispositivi di avanzamento mandibolare (MAD) adatto per il trattamento dell’apnea ostruttiva del sonno (OSA) molto confortevole per chi lo utilizza.

Prenotazioni

*Campi obbligatori

Contattaci

Ho letto l’Informativa e autorizzo il trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi indicate.
Orari studio
Lunedì - Venerdì:
8:30 - 13:00 / 15:00 - 20:00
Luglio – Agosto sempre aperti

Tel: 0547-663367
icona cornetta del telefono

Esami radiografici approfonditi e precisi. Per prenotazioni, 0547 663367

Share by: